Corso gratuito per diventare operatori del benessere in Puglia

Partirà in Puglia un corso gratuito per diventare operatori  del benessere. Il corso è rivolto a giovani che hanno conseguito la licenza media.

Corso gratuito per operatori del benessere

A breve avrà inizio a Bari il corso gratuito per diventare operatori del benessere nel settore dell’estetica. Il corso avrà durata triennale ed è rivolto ai giovanissimi, sotto i 18 anni di età, che vogliono imparare un mestiere

Questa offerta informativa fa parte dei corsi gratuiti promossi da Programma Sviluppo, un organizzazione non profit che si occupa di organizzare corsi per disoccupati e inoccupati utilizzando fondi pubblici.

Il corso gratuito per operatori del benessere, infatti,   è finanziato dal POR Puglia FESR FSE 2014-2020 e Patto per lo Sviluppo della Regione Puglia.

Rientra nella gamma dei corsi di qualifica professionale: verranno insegnate le tecniche principali per prendersi cura dell’estetica del viso e del corpo, attraverso massaggi, manicure, pedicure, depilazione, trattamenti manuali e uso di macchinari specifici.

Come è organizzato il corso gratuito per operatori del benessere

Per diventare estetiste, od operatori del benessere in senso più ampio, è necessaria una formazione approfondita. Non è necessario né un Diploma né una Laurea ma sono indispensabili dei buoni corsi professionali specifici e mirati.

Il corso gratuito che si terrà a Bari avrà durata triennale e sarà così strutturato:

  • 2000 ore di teoria
  • 600 ore di pratica
  • 600 ore di stage

Terminati i 3 anni di corso professionale gratuito, si riceverà l’ Attestato di Qualifica Professionale di Operatore del benessere.

Come iscriversi al corso gratuito per operatori del benessere

Per accedere al corso gratuito per estetiste e operatori del benessere è necessario compilare i moduli e inviarli entro il 25 Febbraio 2019 a:

Programma Sviluppo- via Amendola 162/1- 70126 Bari.

E’ possibile recapitare i moduli a mano oppure con raccomandata con avviso di ritorno.

Ai moduli è necessario allegare:

  • fotocopia di un documento d’identità valido
  • fotocopia del codice fiscale
  • fotocopia del diploma di scuola media inferiore (Licenza Media)
  • autocertificazione delle vaccinazioni