Mestieri che nessuno vuole più fare!

Offerte di lavoro che nessuno vuole c’è ne sono? A quanto pare si, è sarebbero anche molti! Ma cosa succede? A quanto pare ci sono mestieri che nessuno vuole più fare, ci sono mestieri che pagano bene, ma che i giovani d’oggi non vogliono intraprendere. Detto questo abbiamo dunque voluto creare una lista nella quale andremo a vedere quali sono questi mestieri, è perchè magari ricordare ai giovani i sacrifici che i loro genitori hanno fatto a loro no?

Senza perderci in chiacchiere andiamo a vedere quanto segue!

11 mestieri che nessuno vuole fare

  • Panettiere
  • Falegname
  • Meccanico
  • Idraulico
  • Camionista
  • Saldatore

Questi mestieri precedentemente citati se ci pensiamo sono dei lavori che pagano  molto bene, ma nonostante la grande ricerca sono oramai poche le persone che vogliono fare la maggior parte di questi, forse per gli orari, o forse perchè richiedono di avere esperienza. Ma qualunque sia si può dire che nessuno voglia farli.

Andiamo a vedere i vari mestieri:

Il panettiere: Se ci pensiamo ogni giorno mangiamo pane, ogni giorno lo compriamo quindi e un qualcosa di base che serve, un bene primario no? Imparare l’arte di fare il pane è qualcosa di veramente importante, qualcosa che può fornirci  sia a livello personale che a livello professionale delle cose che non ci penseremmo mai di conoscerle. Nonostante ci siano rcerche sono pochi che si candidano a queste offerte.

Scopri quanto guadagna un panettiere e che cosa fa.

Falegname: Anche qui possiamo dire la stessa cosa della precedente oramai imparare questa professione è cosa veramente da pochi, chi lo fa è perchè vuole sapere i trucchi del mestiere è quindi ha  la voglia di imparare. Leggi Cosa fa il falegname e quanto guadagna.

Meccanico: La professione del meccanico oramai sta per essere sostituita in gran parte dalle macchine, prima in un’officina si vedevano ragazzi giovani che avevano veramente la voglia di fare bene, in vece oggi questa professione vede solamente 2/3 perone con un’età superiore ai 30, questo sta a significare che non viene considerata più come una volta. Ovviamente molto dipende anche dalle regione dove esistono queste officine, nel meridione possiamo ancora vedere che c’è ancora qualche giovane che ama farlo questo lavoro, al nord invece le officine sono molto più automatizzare rispetto giù, questo non discrimina nessuno, ma è utile per conoscere il nostro paese. Quanto guadagna un meccanico e che cosa fa?

Idraulico: Anch’esso un lavoro molto manuale è oramai agli sgoccioli, una professioni che al nord italia è molto diffusa, ma che ha visto cali drastici nella ricerca di nuovi idraulici. Come diventare idraulico nel 2019.

Quali sono gli altri lavori che nessuno vuole più fare?

Il camionista è un’altro lavoro che nessuno vuole fare, anche se è stato sempre così per certi versi, in quanto la vita da camionista è davvero molto faticosa, uno deve farlo con passione questo lavoro sennò non resiste neanche un giorno sul camion o qualsiasi mezzo guidi. Un lavoro che paga anche molto bene, ma purtroppo costringe anche la persona che lo fa a stare lontano dalla famiglia anche per mesi. Quanto guadagna un camionista?

Il saldatore anch’esso è un lavoro molto interessante è possiamo dire molto ben pagato, esistono istituti dove i ragazzi possono imparare, in italia ci sono molte ricerche di lavoro, ma pochi riscontri da parte degli utenti. Saldatori  e tipo di saldatura.

A questo punto ci chiediamo quale sia veramente il problema di questi lavori, forse non vengono recepiti nel modo giusto? Forse non vengono più considerati come lavori utili? Fatto sta che il problema vede che questa professioni non abbiano più i riscontri che si potevano ottenere anni fa, sia in termini di domanda che anche in termini di offerta!

Cosa ne pensate? Lasciato il vostro punto di vista a riguardo!