Addetti alla vigilanza: assunzioni in tutta Italia con Sicuritalia

Nuove assunzioni in arrivo con Sicuritalia: si cercano nuovi addetti alla vigilanza, anche senza esperienza. Assunzioni in tutta Italia.

Lavorare come addetti alla vigilanza con Sicuritalia

Sicuritalia è un’azienda leader nel campo della sicurezza; ad oggi vanta 7500 dipendenti e 50.000 clienti ed è in continua espansione sul territorio.

I clienti di Sicuritalia sono banche, attività commerciali, servizi pubblici ai quali l’azienda garantisce elevatissimi standard in termini di sicurezza

L’ azienda, attualmente, è alla ricerca di addetti alla vigilanza, guardie giurate, da inserire all’interno delle diverse filiali. La ricerca si rivolge anche a candidati senza esperienza.

 

Come diventare addetti alla vigilanza

Gli addetti alla sicurezza sono il “biglietto da visita” di Sicuritalia, ovvero coloro che lavorano quotidianamente a contatto con i clienti per offrire loro le tutele richieste.

Lavorare come guardie giurate non richiede precedente esperienza ma molta buona volontà, disponibilità e buone condizioni fisiche. Per diventare addetti alla vigilanza non è necessario seguire alcun particolare corso di studi o corso specifico né avere la Laurea.

Per questo lavoro sono richiesti i seguenti requisiti:

  • idoneità fisica
  • conoscenza basilare dei principali strumenti informatici
  • disponibilità a lavorare su turni

Essere in possesso di un diploma di Scuola Superiore è un requisito preferibile ma non essenziale; è sufficiente anche la Licenza Media.

 

Come candidarsi per il lavoro di addetti alla vigilanza

Per candidarsi al lavoro per addetti alla vigilanza basta collegarsi al sito di Sicuritalia 

Sul sito si trova una spiegazione dettagliata dell’azienda, dei suoi valori e obiettivi; inoltre sono ben spiegate le diverse figure professionali che lavorano in Sicuritalia ed è possibile, in qualunque momento, controllare le posizioni aperte e inviare una candidatura spontanea.

Si tratta di un lavoro facile per il quale non sono richiesti né titoli di studio né esperienza e, dunque, dà la possibilità a molti disoccupati di rimettersi in gioco e costruirsi un futuro.